Mantra OM

International Academy of Tantric Arts

OM è considerato il più sacro tra i mantra sia nell’induismo che nel buddismo.
OM (ॐ) è un termine sanscrito indeclinabile che, col significato di solenne affermazione, è posto all'inizio di buona parte della letteratura religiosa indiana. Come sillaba sacra viene pronunciata all'inizio o al termine di una lettura dei Veda.
Inoltre, si ritiene che sia il suono primordiale dell’Universo.
OM (ॐ) è un’antica sillaba in sanscrito (una delle lingue più antiche al mondo) apparsa per la prima volta nelle Unipasad, testi sacri induisti, tra il 1500 e il 1200 a.C.
Il suono di OM è in realtà formato da tre diverse sillabe: A, U, M.
Quando si canta OM, la vibrazione di quel suono è correlata alle vibrazioni originali emesse quando il mondo fu creato. Il suono di OM per questo motivo è spesso chiamato Pranava, o ciò che scorre attraverso il respiro (Prana) e sostiene la vita.
OM è un suono sacro e un simbolo nell'Induismo, nel Buddismo e in altre religioni orientali. Si ritiene che sia il suono dell'universo e rappresenti la realtà ultima, la coscienza e il divino. Si pensa che cantare il mantra OM ci connetta all'energia divina e porti pace interiore, armonia ed elevazione spirituale. Viene spesso utilizzato come pratica meditativa per calmare la mente, rilasciare lo stress e risvegliare la consapevolezza spirituale. La sillaba "OM" è pronunciata come "AUM" ed è considerata un suono vibrazionale potente.